Valmora

L’acqua Valmora sgorga dalla fonte a 1.300 mt di altitudine nel cuore delle Alpi Piemontesi, a Rorà, località della Val Pellice.

Acqua Valmora, leggera, pura e con basso residuo fisso, aiuta a regolare la temperatura corporea, idrata i tessuti, facilita i processi digestivi e favorisce la diuresi. Un’acqua ideale per il benessere di tutti e per l’alimentazione dei neonati.

Fonte

Regione: Piemonte
Sorgente: Rorà, Alpi Piemontesi
Tipo di Acqua: Leggermente mineralizzata
Temperatura dell'acqua alla sorgente: 6,2
Conducibilità elettrica specifica a 20°C: 63
pH: 7,2
Residuo fisso a 180°C: 45,9
Anidride carbonica libera: 3

Sostanze disciolte espresse in mg/l

Bicarbonati: 37
Calcio: 9,5
Cloruri: 0,25
Sodio: 1,2
Silice:
Magnesio: 2,6
Nitrati:
Potassio: 0,53
Fluoruro:
Solfato: 4,4
Stronzio:
Litio:
Durezza totale: 3,4
Ossigeno:
Test eseguito da: Università degli studi di Torino - Dip. BMSS
in data: 2 agosto 2017

Società: Pontevecchio S.r.L.
Gruppo:

Confronta

Ultimo Aggiornamento: 2021-03-14 03:34