Acque con meno Sodio

Elenco delle acque con meno sodio.

Informazioni generali

Il sodio costituisce il 2,83%.della crosta terrestre e ne rappresenta uno degli elementi più abbondanti. I sali di sodio sono generalmente molto solubili in acqua e sono rilasciati dalla crosta terrestre nelle acque profonde ed in quelle superficiali. Essendo non volatili, sono presenti nell’atmosfera associati al particolato. I più importanti presenti in natura sono il cloruro di sodio (sale roccioso), il carbonato di sodio (soda), il borato di sodio (borace), il nitrato e il solfato di sodio.

Fonti di contaminazione e vie di esposizione per l’uomo

La principale fonte di esposizione giornaliera al sodio, principalmente in forma di cloruro di sodio, è rappresentata dagli alimenti; è complesso tuttavia indicare una stima di assunzione giornaliera di sodio in considerazione della variabilità dei contenuti dell’elemento nei diversi alimenti e della tendenza di molti consumatori ad aggiungere quantità variabili di cloruro di sodio nelle preparazioni alimentari.

Effetti sulla salute

È generalmente riconosciuto che il sodio sia un elemento essenziale per la salute umana, non vi è tuttavia consenso scientifico sulla quantità minima giornaliera necessaria. È stato stimato che l’assunzione totale giornaliera di 120-400 mg soddisferebbe le necessità di bambini ed adolescenti e 500 mg quelle degli adulti.

Effetti acuti associati ad esiti anche letali sono stati registrati in seguito ad overdose accidentale di cloruro di sodio; tali effetti generalmente comprendono nausea, vomito, convulsioni, spasmi e rigidità muscolare, edema cerebrale e polmonare. La riduzione del tenore di sodio nella dieta è una pratica consolidata nel trattamento di patologie cardiovascolari e dell’ipertensione. La relazione tra assunzione elevata di sodio ed ipertensione è stata oggetto di numerose controversie scientifiche. Alcuni studi dimostrano che alti livelli di sodio nell’acqua potabile sono associati ad un innalzamento della pressione sanguigna nei giovani, mentre altri non confermano tale associazione. Tuttavia è stato osservato che nelle popolazioni con diete a basso tenore di sodio l’incidenza di ipertensione è molto bassa e l’innalzamento dei valori pressori non è correlabile all’età, anche se le differenze genetiche, la possibile assunzione di minerali protettivi per il cuore, quali potassio e calcio e la non robustezza delle metodologie di indagine possono rendere difficile tale correlazione.

Valore di parametro

La Dir. 98/83 CE ed il suo recepimento nazionale D. Lgs 31/2001 hanno fissato un valore di parametro di 200 mg/l.

Fonte


L’acqua viene definita Iposodica quando il valore del Sodio è inferiore ai 20 mg/l

Acqua Sodio mg/l Residuo Fisso mg/l Durezza °F Data Analisi
Acqua Eva Fontanone 0,30 47 4,1 16 luglio 2019
Acqua Eva Rocce Azzurre 0,30 45 4,2 16 luglio 2019
Courmayer – Fonte Youla 0,87 2162,5 26 settembre 2017
Lauretana 0,88 14 0,6 16 giugno 2020
San Bernardo – Sorgente Rocciaviva 0,8 34 2,5 20 luglio 2015
Chiarella 1 204 8 ottobre 2019
Monte Bianco – Fonte Mont Blanc 1,6 137 26 settembre 2017
Monte Rosa 1,2 16,8 0,59 16 novembre 2016
Pioda 1,3 159 14,2 31 marzo 2017
PURA DI ROCCIA 1,9 36,7 6 settembre 2017
Sant’Anna Frizzante 1,5 22 0,98 30 luglio 2020
Sant’Anna Frizzante di Vinadio 1503 metri 1,4 44,1 3,2 13 Giugno 2017
Sant’Anna sorgente Rebruant 1,5 22 0,98 30 luglio 2020
Santa Croce 1,8 170 14 1 settembre 2017
Surgiva 1,9 41 2 Dicembre 2015
Valmora 1,2 45,9 3,4 2 agosto 2017
Gran Guizza 2,6 289 7 dicembre 2017
Levissima 2,1 80 5,7 11 Settembre 2017
Nestlé Vera Fonte in Bosco 2 162 23 maggio 2017
Nocera Umbra – Sorgente Angelica 2,99 288 13 Aprile 2017
Norda Daggio 2,2 62 4,5 19 dicembre 2016
Pejo 2,1 109 8,2 5 ottobre 2018
Viva 2,8 298 15 dicembre 2010
ALPE GUIZZA Fonte Caudana 3,3 85,8 6 settembre 2017
Brio Blu Rocchetta 3,87 181,6 7 giugno 2018
Calizzano 3,7 43,4 1,7 25 settembre 2019
Frisia 3,3 94 18 dicembre 2019
Misia 3,4 221 10 dicembre 2019
Rocchetta 3,87 181,6 7 giugno 2018
San Benedetto dal Parco del Pollino Fonte del Pollino 3,4 225 30 dicembre 2016
Valverde 3,5 38,8 1,1 13 giugno 2016
Vitasnella 3,7 418 24 luglio 2020
San Benedetto – DALLE ALPI BIELLESI Primavera delle Alpi 4,3 144,2 30 maggio 2018
San Benedetto Dal Parco della Majella Fonte Primavera 4,9 317 3 dicembre 2019
Boario 4.9 566 26 aprile 2022
Lete 5,1 900 22 gennaio 2020
Motette 5,7 172 15 dicembre 2016
Fonte Guizza 6,2 249 12 giugno 2017
Frasassi 6,8 252,5 23 maggio 2019
Panna 6,6 141 10,7 14 luglio 2017
San Benedetto – Benedicta 6,3 271 30 luglio 2020
Fiuggi 7,3 142 8 10 gennaio 2017
Mangiatorella 9,7 68,6 2,3 9 aprile 2018
San Benedetto – Antica Fonte della Salute 9,5 209 8 luglio 2019
Fonte Aura 13,4 470 15 marzo 2016
Grazia 13 1197 31 agosto 2017
Fonte Essenziale 14 2470 24 luglio 2020
Rugiada 14,2 282 15 dicembre 2016
Lieve – Sorgente Rugiada 15,2 294 26 novembre 2019
San Cassiano 17,9 327,7 23 maggio 2019

I risultati si riferiscono ai dati presenti nel nostro database e non costituiscono un documento universale riguardante tutte le acque esistenti.